Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2019

Una volta c’era il RAGIONIERE

Immagine
Una volta c’era il RAGIONIERE. Ogni cantina non poteva farne a meno e, anche adesso, di sicuro, in ogni cantina c’è un ragioniere, ma non lo stesso tipo di ragioniere di un tempo. 

Il Ragioniere a cui faccio riferimento - parlo di circa 30 anni fa - era deputato a fare gli ordini, a correggere le bozze, a criticare e a sentenziare sulla grafica delle etichette. Il Ragioniere di una volta, a noi dello Studio, ci voleva tanto bene o ci odiava senza minimamente nasconderlo. Questi usava la penna rossa; tracciava punti interrogativi senza appello (e senza spiegazione) sulla carta e faceva da filtro tangenziale tra noi e la proprietà. Egli tagliava i costi e ogni velleità grafica; voleva più di due preventivi e quando lo cercavi, immancabilmente era in ferie o era appena andato a casa. La Cantina chiudeva alle dodici spaccate e alle 17:00 dovevi sbrigarti perché era vicina l’ora di andare tutti fuori; anche noi rompipalle. Il ragioniere sapeva di conti, di normative, di preventivi… era davvero i…